Perché non credo nella morning routine

da | Set 9, 2020 | Benessere, Blog | 2 commenti

 

Credo nella routine. E credo nella flessibilità. 

Esatto, hai letto bene. Routine e flessibilità. Stai pensando adesso che sia impossibile conciliare questi due termini? Ora ti spiego.

Non credo nell’alzarsi ogni mattina alle cinque, al meditare per un’ora, per poi allenarsi, pianificare ogni minuto della propria giornata. E il tutto prima delle otto. Con l’idea che altrimenti non otterrai nulla dalla tua vita. 

Non credo nell’idealizzazione del miglioramento di te fine a se stesso, atto solo a farti diventare più produttiva, più bella, avere più di successo. Nel diventare la “celebre” migliore versione di te stessa. E poi: cosa vorrà dire questa frase, che va tanto di moda nel mondo del coaching e della crescita personale? A me non piace per niente, e a te?

Quello in cui credo io invece è nell’entrare in contatto ed empatia con me stessa, senza mettermi sotto pressione perché inconsciamente mi guida la convinzione che “non faccio abbastanza” oppure che “non sono abbastanza”. 

Credo nell’ascoltare il mio corpo ogni giorno, nel riconoscere cosa mi fa stare bene, nel praticare queste attività con costanza, ma senza la rabbia. Bensì con compassione, pazienza e con il fine di stare bene. 

Non per “diventare la migliore versione di me stessa” a tutti i costi, per dimostrare qualcosa a qualcuno o per ottenere l’approvazione degli altri. 

La differenza è davvero sottile, ma enorme, nel modo in cui fai le cose per te stessa, e come ti sentirai dopo averle fatte. 

 

A COSA SERVE LA ROUTINE?

Avere una routine è importante per prendersi cura di noi stesse – siamo “animali di abitudine”. Il trovarci di fronte a troppe scelte, per quanto piccole possano essere, provoca ansia e stanchezza mentale. E spesso ci portano a paralizzarci, e a non fare nulla. 

Ma questo non significa che ogni tua giornata debba essere uguale. Programmare la nostra giornata nel minimo dettaglio, oltretutto, può generare ulteriore ansia – ci sommerge di doveri, e così anche la mezz’ora dedicata a leggere un libro diventa un obbligo, se quel tempo viene incastrato nel nostro calendario fra il lavarsi i denti e fare una telefonata.

Per trovare la pace interiore o la soddisfazione in te stessa, non hai bisogno di seguire passo per passo la routine che qualcuno, che sostiene di essere incredibilmente produttivo, realizzato e felice, ha condiviso su Internet. 

Puoi, invece, scoprire come prenderti cura di te. Scoprire cosa ti fa stare bene, non solo a breve, ma a lungo termine. Capire quali attività ti fanno entrare più in contatto con la te interiore – e poi inserirle nella tua giornata, con costanza, ma senza farle diventare un dovere. In questo senso la tua routine diventa un atto di self love, di amore nei confronti di te stessa. 

Per incoraggiarti a trovare la tua, voglio condividere qui con te le attività che svolgo ogni giorno per prendermi cura di me stessa – la mia routine, se vuoi. Non perché tu debba “copiarla”. Vorrei che fosse d’ispirazione e che ti aiutasse a capire che la flessibilità, piuttosto che la rigidità, è la chiave per stare bene. 

 

LA MIA ROUTINE QUOTIDIANA

  • La mattina mi alzo a orari diversi. Il nostro corpo ha bisogno di sonno, il nostro cervello ha bisogno di fasi di sonno profondo. Come hanno dimostrato diversi studi, la mancanza di sonno può, a lungo termine, diventare davvero deleteria per la tua salute fisica, psichica e mentale. Per questo, se una mattina sono particolarmente stanca, non mi forzerò ad alzarmi ad un orario prestabilito (se la mia agenda me lo permette, ovviamente).

     

  • Una volta in piedi, mi spazzolo denti e lingua. Solo dopo, bevo un bicchiere di acqua tiepida.
  • Senza colazione:
    • 5-10 minuti di respirazione consapevole (mindful)
    • 10 minuti di meditazione
    • 20 minuti di Yoga per potenziare i muscoli della pancia (il nostro centro, il “core”), schiena, gambe e braccia, e allungarmi.

       

  • Come colazione, solitamente opto per un frullato.

     

  • Mentre bevo il mio tè verde, scrivo il mio journal o pianifico la giornata. 

Il caffè, solo senza zucchero – al massimo uno durante la giornata, spesso ne faccio a meno, non ne sento più la mancanza. Il caffè non è la bevanda che fa per me – la caffeina mi sintonizza sulla frequenza della paura. Questo non significa che tu non debba berlo, o che abbia lo stesso effetto su tutte noi. Semplicemente, ascoltando i segnali del mio corpo, sono riuscita a riconoscere quello che mi fa bene, e quello che non mi fa bene. 

Abbiamo molto più potere nella nostra vita di quello che crediamo – abbiamo il potere di decidere ogni giorno, più volte al giorno, cosa introduciamo nel nostro corpo. È un potere enorme, che spesso sottovalutiamo, o addirittura non riconosciamo. 

Prestare attenzione a quello che mangiamo e beviamo, senza ossessività, ma semplicemente con consapevolezza e gentilezza nei confronti del nostro corpo, è un primo, grande passo per prenderci cura di noi nel lungo termine. E anche per perdere peso, se è quello che vuoi. La differenza sta in un alimentazione consapevole, come atto di focus e attenzione, e non di astio o odio nei confronti del tuo corpo. Non si tratta di rinuncia, come una dieta, ma di una scelta consapevole per te, invece che contro di te. Non per sabotare te stessa, ma per rispettarti. 

Tra le attività che mi fanno stare bene ci sono lo yoga, la respirazione, la meditazione e la scrittura. Non sono pianificate nel mio calendario – a volte le svolgo la mattina, a volte la sera. Anche il tipo di yoga varia – alcuni giorni ho bisogno di una pratica energizzante, altri di una che mi aiuti a staccare e a rilassarmi, come lo Yin Yoga (clicca qui per praticare con me su YouTube).

 

COME CREARE LA TUA ROUTINE

Negli anni, ho imparato ad ascoltare il mio corpo, e i segnali che mi manda. Su questi ho costruito la mia “routine”, il cui scopo non è l’essere produttiva e fare mille cose prima che gli altri si sveglino, ma essere in contatto con me stessa, praticare la costanza, trovare un equilibrio interiore.

Ti invito quindi, oggi, ad ascoltare il tuo corpo. In questo periodo storico d’incertezza, ti invito a chiederti cosa ti fa stare davvero bene. Può essere qualsiasi cosa – un bagno caldo, un libro, una canzone, una telefonata. Qualsiasi cosa sia, cerca di introdurla nei giorni a venire. 

È così che potrai iniziare a coltivare la tua felicità, ogni giorno! 

E se adesso pensi che quello di cui hai bisogno sia un supporto costante e motivante in questo tuo viaggio alla scoperta di te stessa, io sono qui per te. Proprio per questo ho creato Happy Daily Home, un abbonamento mensile di crescita personale, meditazione, mindfulness, yoga, e molto altro. 

Happy Daily Home è uno spazio sicuro e protetto per donne nel quale ti potrai prendere cura di te stessa regolarmente, secondo le tue esigenze e tutte le volte che ne sentirai il bisogno. Supportata da una community di donne, alla ricerca di se stesse come te. È un percorso guidato da me per conoscerti, e costruire la tua routine per prenderti cura di te stessa.

Leggi qui e scopri cosa dicono le wonderwomen di Happy Daily Home

Happy Daily Home apre le sue porte solo poche volte all’anno. Per sapere quando, e per non perdere l’opportunità di farne parte, iscriviti adesso alla mia loveletter. Riceverai gratis la meditazione della felicitá  

A prestissimo, allora.

Namastè,

Giusi

La mia missione con il podcast Happy Daily è metterti a disposizione idee, risorse e strumenti, per spingerti fuori dalla tua zona di conforto, farti trovare il coraggio di andare per tua strada e accompagnarti verso una vita più soddisfacente.

Secondo le tue regole.

Gruppo Facebook Giusi Valentini

Vuoi far parte anche tu della meravigliosa community femminile di Happy Daily?

Entra subito nel nostro gruppo protetto di Facebook, per scambiare idee, dare e ricevere supporto. Solo con un click.

Ti aspettiamo lì!

Iscriviti alla mia Loveletter e ricevi la meditazione per la tua felicità!

Iscriviti alla mia loveletter settimanale d’ispirazione, fempowerment e novità. E ricevi una pratica mindfulness audio gratuita per coltivare la tua gratitudine quotidiana.

Iscrizione avvenuta con successo. A prestissimo!

Career Coaching Giusi Valentini

Zu meinem Minikurs anmelden!

Du erhältst 5 wöchentliche E-Mails um Dich selbst besser kennenzulernen und deine Superpowers zu entfesseln.

Super, hat geklappt. Bitte schau in deinem Postfach nach deiner Anmeldebestätigung, damit wir direkt loslegen können.

Career Coaching Giusi Valentini

Iscriviti al mio mini-corso gratuito!

Riceverai 5 email, una a settimana, per conoscere meglio te stessa e ricondurti ai tuoi super poteri.

Ottimo, ha funzionato. Si prega di guardare nella vostra casella di posta dopo la conferma della registrazione, in modo che possiamo iniziare direttamente.